Diritto della Famiglia e dei Minori

L’interdizione, la curatela e l’amministrazione di sostegno

Diritto della Famiglia e dei Minori

L’ordinamento italiano prevede misure di protezione a sostegno di persone in difficoltà. La Tutela E’ l’istituto giuridico mediante il quale si fornisce adeguata protezione a coloro che si trovano in condizione di abituale infermità di mente che li rende incapaci di provvedere ai propri interessi o ai minori i cui genitori siano deceduti o, che […]

Continua a leggere

L’adozione

Diritto della Famiglia e dei Minori

Nazionale L’adozione nazionale è l’istituto volto ad accogliere un minore che sia in stato di abbandono in una struttura italiana. Vi possono accedere i coniugi sposati da almeno tre anni e non separati, neppure di fatto, i coniugi sposati da meno di tre anni ma conviventi da tre o più anni possono proporre domanda di […]

Continua a leggere

La responsabilità genitoriale e la sua limitazione

Diritto della Famiglia e dei Minori

I procedimenti sulla responsabilità genitoriale si prefiggono l’obiettivo di tutelare i figli nel caso di violazione dei doveri o abuso dei poteri da parte dei genitori nei loro confronti ogni volta in cui, da simili condotte, possano derivare gravi pregiudizi in capo ai minori stessi. Gli istituti che involgono la responsabilità genitoriale sono normati dagli […]

Continua a leggere

La filiazione

Diritto della Famiglia e dei Minori

Dopo la riforma intervenuta nel 2012, tutta la materia della filiazione è stata profondamente modificata. Innanzitutto scompare la distinzione tra figli legittimi e figli naturali. Lo status dei figli diventa quindi unico ed unica la tutela giuridica, sia per i figli nati all’interno del matrimonio che per quelli nati fuori dal matrimonio. In particolare, i […]

Continua a leggere

Il recupero del credito da mantenimento

Diritto della Famiglia e dei Minori

Quando il coniuge/genitore obbligato è inadempiente rispetto all’obbligo di mantenimento da cui sia onerato plurimi sono gli strumenti di intervento. Avendo a mente la prescrizione quinquennale, si può procedere ad esecuzione forzata nei confronti del debitore, al sequestro dei suoi beni, al pignoramento dei crediti del debitore. L’art. 156 c.c. consente di ricevere il mantenimento […]

Continua a leggere

I contratti di convivenza

Diritto della Famiglia e dei Minori

La medesima legge n. 70 del 20 maggio 2016 (legge Cirinnà) ha disciplinato, accanto alle unioni civili, le cosiddette convivenze di fatto. Tale disciplina è applicabile a persone omosessuali o eterosessuali che non vogliono contrarre matrimonio né sancire il loro legame attraverso l’unione civile, ma che desiderano comunque disciplinare alcuni aspetti della loro vita in […]

Continua a leggere

Le unioni civili

Diritto della Famiglia e dei Minori

Le unioni civili sono un istituto giuridico che disciplina la convivenza tra persone dello stesso sesso, garantendo ad entrambe alcuni diritti e doveri tipici del matrimonio. L’unione civile, prevista dalla L. n. 76 del 20 maggio 2016 (cd. Legge Cirinnà), avviene quindi tra due persone maggiorenni dello stesso sesso di fronte ad un Ufficiale di […]

Continua a leggere

Le modalità di affidamento dei figli

Diritto della Famiglia e dei Minori

La Legge n. 54/2006 ha introdotto nel nostro ordinamento l’affidamento condiviso quale criterio generale da applicare nei procedimenti in cui si discuta di figli minori. Contrariamente a quel che si pensa, la condivisione dell’affidamento non determinata una paritetica ripartizione dei tempi di permanenza di un figlio presso l’uno o l’altro genitore. L’affidamento condiviso comporta, invece, […]

Continua a leggere

I figli nella cessazione della convivenza

Diritto della Famiglia e dei Minori

La recente riforma della filiazione ha equiparato integralmente la posizione dei figli, a prescindere dal vincolo che lega i genitori, uniformando anche la competenza del Tribunale ordinario a decidere sui rapporti tra genitori-figli. In presenza di figli minori, pertanto, quando i genitori conviventi si lasciano, dovranno essere regolamentati: la modalità di affidamento, la collocazione abitativa […]

Continua a leggere

La negoziazione assistita

Diritto della Famiglia e dei Minori

La negoziazione assistita, prevista nel “decreto giustizia” dl. n. 132/2014, convertito nella l. n. 162/2014, è un modo alternativo per gestire la crisi all’interno di un’unione coniugale o di un’unione civile, che consiste in una convenzione con cui le parti si impegnano – cooperando tra loro con buona fede, lealtà ed osservando il dovere della […]

Continua a leggere