Rassegna stampa

Sedato sull’autoambulanza. Il giorno dopo muore in ospedale

Rassegna stampa

Il dramma di un messo comunale di Collegno, salito in ambulanza con le proprie gambe, sedato, morto il giorno successivo a 59 anni per cause da approfondire. Seguono il caso gli avv. Renato Ambrosio, Ludovica Ambrosio e Alessandra Torreri. In rassegna stampa, gli articoli del 13/02/2020 tratti da: Il Corriere della Sera, CronacaQui, La Repubblica. […]

Continua a leggere

Nesso tra l’uso scorretto del cellulare e l’insorgenza di alcune tipologie di tumore.
Confermata in 2° grado la sentenza del Tribunale di Ivrea

In evidenza, Rassegna stampa

La Corte d’Appello di Torino conferma: c’è un nesso tra l’uso scorretto del cellulare e l’insorgenza di alcune tipologie di tumore. «Una sentenza storica, come lo era stata quella di Ivrea, la prima al mondo a confermare il nesso causa-effetto tra il tumore al cervello e l’uso del cellulare – spiegano gli avvocati Stefano Bertone e Renato Ambrosio, che hanno seguito la vicenda […]

Continua a leggere

Un risarcimento record ​​​​​​da 900 mila euro
a una famiglia ​per i rumori causati da un essiccatore

In evidenza, Rassegna stampa, slider

“Nessun altro tribunale, sino ad ora, ha riconosciuto risarcimenti di questa portata per il danno arrecato alle persone dal rumore – sostengono gli avvocati Renato Ambrosio e Stefano Bertone, dello studio torinese Ambrosio & Commodo -. Ci sembra il minino di fronte a una dimostrata lesione continuativa ai danni dei nostri clienti“. Un maxi risarcimento […]

Continua a leggere

Torino riscrive le regole per la CTU
Un antidoto allo scandalo Bibbiano

In evidenza, Rassegna stampa

L’avvocato Sara Commodo ha coordinato, nell’ultimo anno, un lungo confronto con i professionisti del settore. Approfondimenti sull’articolo La Repubblica-28-10-2019

Continua a leggere

Cellulari, occorrono più informazioni sui rischi

In evidenza, Rassegna stampa

Riportiamo, sul sempre molto attuale tema in oggetto, due articoli di Repubblica e del Corriere Della Sera del 27 e 28 agosto 2019. La necessità di una informazione più accurata e puntuale circa i rischi derivanti dall’utilizzo dei dispositivi cellulari è stata ulteriormente sottolineata ai ministeri da parte del Consiglio di Stato. Lo Studio Ambrosio […]

Continua a leggere

Morì in ospedale, l’Asl pagherà maxi risarcimento

Approfondimenti: Risarcimento danni – Responsabilità civile, In evidenza, Rassegna stampa

Oltre un milione di euro per la morte di Doretta Ricci, deceduta all’ospedale Versilia nel mese di maggio 2011. I figli, assistiti dal nostro Studio, hanno vinto la causa civile.

Continua a leggere

Il Governo farà ricorso contro la campagna informativa sui rischi dei cellulari

Approfondimenti: Lavoro – Malattie professionali – Infortuni, In evidenza, Rassegna stampa

Il 15 aprile 2019 i Ministeri dell’Ambiente, Salute e MIUR e Sviluppo Economico hanno appellato al Consiglio di Stato la nota sentenza TAR Lazio n. 500/19 che aveva ordinato ai Ministeri di svolgere una campagna di informazione e sensibilizzazione dell’intera popolazione italiana sul corretto uso dei telefoni cellulari e sui rischi derivanti da un uso […]

Continua a leggere

Il passaggio al 5G, i rischi e le incognite annesse

Approfondimenti, In evidenza, Rassegna stampa

In questa pagina saranno pubblicati articoli di rassegna stampa correlati alla frontiera della nuova tecnologia 5G, dando evidenza dei tentativi legali – ai quali concorrono alcuni dei nostri professionisti – mirati ad arginarne l’attivazione e la diffusione finché non sarà più che scongiurato qualsiasi rischio dovuto all’elettrosmog. Aggiornamenti del 17/02/2020 (da Il Fatto Quotidiano):

Continua a leggere

Cellulari e cancro, la sentenza del TAR:
i ministeri obbligati a informare sui rischi

Approfondimenti, Rassegna stampa

Raccolta di rassegna stampa, riferimenti esterni e video relativi alla sentenza del TAR del Lazio, che obbliga i ministeri ad informare sui rischi.

Continua a leggere

“Quella maschera poteva uccidermi”
Musicista del Regio contro Decathlon

Rassegna stampa

Fa snorkeling nelle acque dell’oceano indiano e rischia di morire. La difesa civile in carico agli avvocati Renato e Ludovica Ambrosio.

Continua a leggere