colpa medica

Blog Archives

Torino, gamba amputata dopo una lussazione
Chiesta archiviazione per tutti i 68 indagati

Rassegna stampa0 comments

REPUBBLICA TORINO

Di Sarah Martinenghi

ERANO stati indagati in 68. Tutti i medici, del Cto e delle Molinette, che avevano avuto in cura Davide Patanè, il giovane di 22 anni che aveva subito l’amputazione parziale della gamba dopo essere stato ricoverato per una lussazione a un ginocchio. Ora la procura ha chiesto l’archiviazione per tutti e 68.
Il ragazzo, assistito dall’avvocato Renato Ambrosio (con Fabiana Raimondi e Francesco Meloni) non farà opposizione preferendo agire in sede civile. “E’ un discorso di civiltà giuridica – spiega l’avvocato Ambrosio – sotto il profilo civilistico non citeremo nessun medico, ma faremo causa all’azienda sanitaria per ottenere un giusto e dovuto risarcimento che compensi il grave danno che questo ragazzo ha subito e si porterà per tutta la vita, sia nella attività lavorativa, che affettiva e relazionale. Ciò non vuol dire che faremo sconti, ma saremo attenti nel riconoscimento del danno e di tutti i diritti violati”.  Continua a leggere